"AALTO - Aino Alvar Elissa. La dimensione umana del progetto" a Roma
AALTO – Aino Alvar Elissa

Fondato nel 1923 in Finlandia, lo Studio Aalto pone al centro della sua progettazione l’esperienza umana, evidenziando un approccio peculiare all'architettura e al design con particolare attenzione alle persone.

La mostra "AALTO - Aino Alvar Elissa", curata da Space Caviar e aperta fino al 26 maggio al Museo MAXXI di Roma, esplora 11 progetti di Alvar Aalto, Aino Marsio ed Elissa Mäkiniemi.

L'interno della Galleria KME del museo romano espone la profonda ricerca dello Studio, con ambienti accoglienti e linee fluide. Iconici progetti come la Casa sperimentale sull'isola di Muuratsalo e la Casa del popolo di Jyväskylä nella sua Finlandia sono presentati insieme a opere internazionali come il suo unico progetto realizzato in Italia, la piccola Chiesa di Riola di Vergato (Bologna), e i dormitori del MIT a Cambridge, Massachusetts (USA).

La mostra presenta anche cinque approfondimenti sulla ricerca dello Studio Aalto, focalizzati su arredi, lavori con il vetro, luci e tessuti, che completano l'itinerario. Il progetto fotografico FPO di Ramak Fazel documenta le architetture del gruppo. La mostra si completa con un'esperienza immersiva nel videogioco "Hide and Seek in Architecture", sviluppato da Space Caviar.

CONDIVIDI
  • Stampa Articolo
  • Invia Articolo
IN EVIDENZA
CALENDARIO EVENTI
PROSSIMI 10 EVENTI      
SEGUICI SUI SOCIAL
UTILITÀ
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Condizioni d’uso
  • Credits
  • Webmaster
comunicazione@architettilombardia.com