La foresta che cammina. Le sepolture dei soldati tedeschi 1920-1970

Il libro di Marco Mulazzani “La foresta che cammina. Le sepolture dei soldati tedeschi 1920-1970” fa parte della collana “Architetti e architetture”, edita da Electa. È un volume che, coprendo cinque decenni di storia, affronta gli aspetti architettonici, costruttivi e paesaggistici di un tema scarsamente trattato dalla pubblicistica. Le due guerre mondiali hanno portato alla morte oltre 7 milioni di soldati tedeschi, che vennero sepolti e ricordati. Il libro si dedica quindi allo studio delle sepolture di guerra promosse dal Reich dal 1920 al 1970 in nazioni di tutto il mondo, dall’Italia alle Fiandre, dalla Prussia alla Francia, dai Balcani alla Palestina.


 

  • Marco Mulazzani
    “La foresta che cammina. Le sepolture dei soldati tedeschi 1920-1970”
    Electa, Milano, 2020
    pp. 224, euro 36
CONDIVIDI
  • Stampa Articolo
  • Invia Articolo
IN EVIDENZA
CALENDARIO EVENTI
PROSSIMI 10 EVENTI      
19
GIU
“Arte e spazio - IV edizione”
 17:00 - 20:00   via Solferino 17 + webinar   sede dell'ordine + webinar 
26
GIU
“Arte e spazio - IV edizione”
 17:00 - 20:00   via Solferino 17 + webinar   sede dell'ordine + webinar 
26
GIU
Webinar “Protezione civile. Il ruolo delle professioni tecniche”
 09:30 - 13:30   webinar   webinar 
SEGUICI SUI SOCIAL
UTILITÀ
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Condizioni d’uso
  • Credits
  • Webmaster
comunicazione@architettilombardia.com