Eventi formativi di Consulta AL in modalità e-learning asincrona
Inu e consulta

L’offerta formativa di Consulta AL in modalità e-learning asincrona prevede quattro corsi organizzati insieme all’INU (Istituto Nazionale di Urbanistica) – Sezione Lombardia.

Governare il rischio. Incertezza e rischio: natura, strategie e strumenti di contenimento, che si è svolto il 6 aprile 2016 presso la Camera di Commercio di Milano, riporta: “Le tematiche ecosistemiche hanno accentuato l’importanza di un ordinato sviluppo dei territori sommando alle tradizionali criticità di ordine geologico, idraulico, sismico quelle derivanti dal cambio climatico che ne aggravano gli impatti. Questo ci porta a considerare il rischio, un fattore che non può essere eliminato, ma può in certa misura essere ridotto, ponderato e tenuto sotto controllo, come una componente dei nostri progetti e delle nostre azioni che devono proporsi di interiorizzarlo e affrontarlo con misure resilienti, cioè intrinsecamente più sicure, sottraendo spazio all’incertezza”.
Intervengono: Eliana Romano, Luca Imberti, Giovanna Sacchi, Adolfo Bertani, Irene Cremonini, Valeria Barbi, Simona Collarini e Marjorie Breyton.

Governare il rischio. Incertezza e rischio: natura, strategie e strumenti di contenimento
iscrizioni FAD Asincrono: entro 31 maggio 2020
sede: piattaforma iM@teria
promosso da: Consulta AL, in collaborazione con INU Lombardia
n. crediti formativi professionali: 3 cfp
quota di partecipazione: 10 euro
iscrizioni: IM@TERIA

La dimensione ecologica nel progetto di città e territori, tenutosi il 22 novembre 2016 presso l’Auditorium dell’Acquario Civico di Milano, scrive: “Nella predisposizione di progetti e interventi in chiave sostenibile, architetti e pianificatori e più in generale tutti i tecnici che operano sul territorio (…) necessitano di chiare definizioni di concetti di base come ecologia, ecosistemi, sistemi urbani, servizi ecosistemici e degli strumenti utili per orientare le azioni di trasformazione dei territori e valutarne appieno le implicazioni e l’efficacia”.
Intervengono: Luca Imberti, Sergio Malcevschi, Gioia Gibelli, Mario Zambrini, Edoardo Croci, Luca Bisogni, Francesca Boeri, Marco Acutis, Paolo Lassini, Alberto Massa Saluzzo, Andrea Arcidiacono, Bertrando Bonfantini, Marco Engel, Luciano Lussignoli e Silvia Viviani.

La dimensione ecologica nel progetto di città e territori
iscrizioni FAD Asincrono: entro 31 dicembre 2019
sede: piattaforma IM@TERIA
promosso da: Consulta AL, in collaborazione con INU Lombardia
n. crediti formativi professionali: 4 cfp
quota di partecipazione: 12 euro
iscrizioni: IM@TERIA


Il valore delle componenti ecosistemiche, nuovi standard oltre i bilanci “urbanistici” tradizionali, tenutosi il 16 marzo 2016 a Palazzo Turati, in via Meravigli 9/b a Milano, recita: "Le tematiche ecosistemiche hanno introdotto una nuova visione dello sviluppo che persegue un ponderato equilibrio tra i meccanismi di mercato, essenzialmente fondati su valori monetari, e i valori ecosistemici per i quali a differenza dei primi non disponiamo ancora di pratiche pienamente affidabili, tali da evitare effetti indesiderati nello spazio e nel tempo. Le consuetudini amministrative imprenditoriali e professionali sono sollecitate ad aggiornarsi per produrre risposte congrue ai problemi. Il convegno, a partire dalla risorsa suolo, intende offrire strumenti per approfondire le complessità in gioco".
Intervengono: Sergio Enrico Rossi, Luca Imberti, Luca Bisogni, Renato Ferlinghetti, Paolo Lassini, Alessandra Borghini, Andrea Arcidiacono, Stefano Salata.

Il valore delle componenti ecosistemiche, nuovi standard oltre i bilanci “urbanistici” tradizionali
iscrizioni FAD Asincrono: entro 31 maggio 2020
sede: piattaforma IM@TERIA
promosso da: Consulta AL, in collaborazione con INU Lombardia
n. crediti formativi professionali: 4 cfp
quota di partecipazione: 12 euro
iscrizioni: piattaforma IM@TERIA

Le nuove tendenze del progetto del verde, rivolto a tutti coloro che sono interessati “ad approfondire le tematiche oggi al centro dell’attenzione nella progettazione di verde e paesaggio”. Perché il progetto del verde oggi va “oltre le interpretazioni tradizionali: partecipa a un disegno spaziale e al tempo stesso naturalistico e sociale, è consapevole dei legami tra i sistemi insediativi e gli spazi aperti nelle loro componenti e reciproche relazioni e coinvolge aspetti percettivi e partecipativi”.

Intervengono: Andreas Kipar, Francesco Sartori, Gioia Gibelli, Stefano Boeri, Laura Gatti, Luca Buzzoni, Emanuele Bortolotti.

Le nuove tendenze del progetto del verde
iscrizioni FAD Asincrono: entro 31 maggio 2020 
sede: piattaforma iM@teria
promosso da: Consulta AL, in collaborazione con INU Lombardia
n. crediti formativi professionali: 4 cfp 
quota di partecipazione: 15 euro
iscrizioni: piattaforma IM@TERIA
 

    20 Giugno 2017

    CONDIVIDI
    • Stampa Articolo
    • Invia Articolo
    IN EVIDENZA
    CALENDARIO EVENTI
    PROSSIMI 10 EVENTI      
    23
    MAG
    Conservare il giardino
     15:30 - 18:30   via Solferino 17   sede dell'ordine + webinar 
    24
    MAG
    Disegno a mano libera per architetti – aprile 2024
     15:00 - 18:00   via solferino 17   sede dell'ordine 
    30
    MAG
    Federico De Molfetta - Hope Strode a Sondrio
     18:00 - 20:00   via Vittorio Veneto 4   Sala "F. Besta" Banca Popolare di Sondrio 
    05
    GIU
    Conservare il giardino
     15:30 - 18:30   via Solferino 17   sede dell'ordine + webinar 
    12
    GIU
    Conservare il giardino
     15:30 - 18:30   via Solferino 17   sede dell'ordine + webinar 
    26
    GIU
    Webinar “Protezione civile. Il ruolo delle professioni tecniche”
     09:30 - 13:30   webinar   webinar 
    SEGUICI SUI SOCIAL
    UTILITÀ
    • Privacy Policy
    • Cookie Policy
    • Condizioni d’uso
    • Credits
    • Webmaster
    comunicazione@architettilombardia.com